Una guida locale al meglio di Hong Kong

Hong Kong
Viaggi MCM
Viaggi MCM

Volete vivere la vibrante città di Hong Kong come un abitante del posto? Dimenticate le trappole per turisti e i luoghi più affollati: questa guida vi offrirà uno sguardo da insider sulle migliori gemme nascoste che attendono di essere scoperte in questa vivace metropoli. Che vogliate immergervi nella cultura, assaporare una cucina deliziosa o perdervi nella natura, Hong Kong ha qualcosa per tutti. Preparatevi a vivere un’avventura vorticosa: vi porteremo fuori dai sentieri battuti per scoprire i segreti meglio custoditi della città. Alla fine di questo viaggio, sarete in grado di navigare nel labirinto di strade di Hong Kong come un professionista e vi chiederete perché mai vi siete preoccupati della folla. La vera magia di Hong Kong è nei dettagli, quindi preparatevi a tuffarvi ed esplorare tutto ciò che questa città dinamica ha da offrire.

L’iconico skyline di Hong Kong

Nessun viaggio a Hong Kong è completo senza aver visto l’iconico skyline. Composto da grattacieli imponenti e luci al neon, è una vista che non ha eguali.

Picco della Vittoria

Per il miglior punto di osservazione, recatevi al Victoria Peak. Con i suoi 1.811 piedi di altezza, offre una vista panoramica del porto e della città sottostante. Per un’ulteriore emozione, salite sulla montagna con lo storico Peak Tram. Una volta in cima, percorrete il perimetro del picco lungo il sentiero circolare. Assicuratevi di trovare un posto sul lato occidentale del picco per godere di una vista da cartolina su grattacieli come la Bank of China Tower e l’HSBC Building.

Hong Kong Porto Vittoria
Porto Vittoria di Hong Kong. Da WiNG – Lavoro proprio, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15192479

Porto di Victoria

Un altro punto privilegiato per ammirare lo skyline è il Victoria Harbour. Di notte, durante lo spettacolo della Sinfonia delle Luci, è possibile ammirarlo scintillare. Traghetti, giunche e crociere circolano per il porto, offrendo posti in prima fila per lo spettacolo abbagliante. Per un’opzione economica, basta trovare un posto a sedere lungo la Tsim Sha Tsui Promenade e godersi lo spettacolo.

Serbatoio di High Island Diga est

Avventuratevi fuori città fino alla diga orientale dell’High Island Reservoir per godere di una vista sullo skyline diversa da qualsiasi altra. A circa un’ora dal centro di Hong Kong, è un luogo molto amato dai fotografi di paesaggi. Potrete ammirare le torri della città in lontananza, circondate dalle acque turchesi del lago artificiale e dalle colline verdeggianti. Andate all’alba o al tramonto per uno spettacolo che non dimenticherete mai.

Con così tanti punti da cui ammirare il panorama, l’iconico skyline di Hong Kong dovrebbe essere in cima al vostro itinerario. Questa metropoli portuale offre uno spettacolo visivo ineguagliabile come nessun’altra città al mondo.

Attrazioni imperdibili sull’isola di Hong Kong

Dopo aver esplorato le vivaci strade di Hong Kong, recatevi a Hong Kong Island per visitare alcune delle attrazioni imperdibili della città.

Picco della Vittoria

Nessun viaggio a Hong Kong è completo senza una visita al Victoria Peak, il punto più alto dell’isola di Hong Kong. Salite in tram fino alla cima per godere di una vista panoramica sullo skyline della città e sul Victoria Harbour. Il momento migliore per andarci è la sera, quando tutte le luci della città scintillano sotto di voi.

Tempio di Man Mo, Tai Po
Tempio di Man Mo, Tai Po. Di Kfsung – Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28751323

Tempio di Man Mo

Uno dei templi più antichi di Hong Kong, il Tempio di Man Mo è una tranquilla fuga dal frastuono della città. Il tempio è dedicato alle divinità della letteratura (Man) e della guerra (Mo). Lasciatevi avvolgere dal profumo aromatico delle bobine di incenso che pendono dal soffitto e ammirate i dettagli architettonici.

Mercato Stanley

Siete alla ricerca di souvenir? Recatevi nella città balneare di Stanley e visitate lo Stanley Market. Troverete di tutto, da abiti e accessori casual a decorazioni per la casa e opere d’arte. Dopo lo shopping, prendete pesce e patatine o una pinta in uno dei ristoranti lungo Stanley Main Street. La domenica apre anche lo Stanley Plaza Market, all’aperto, con bancarelle che vendono oggetti fatti a mano, antiquariato e prodotti locali.

Museo d'arte di Hong Kong
Museo d’arte di Hong Kong. Di Wpcpey – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=82038044

Museo d’arte di Hong Kong

Per una dose di cultura, visitate il Museo d’Arte di Hong Kong, che ospita una collezione di antichità cinesi di livello mondiale e mostre d’arte contemporanea. Il museo si trova all’interno del lussureggiante Hong Kong Park, un’oasi di verde con giardini, parchi giochi e una voliera. Trascorrete un pomeriggio ad esplorare il parco e il museo.

Con viste mozzafiato sulla città, ricche attrazioni culturali e opportunità di shopping, l’isola di Hong Kong ha qualcosa per ogni viaggiatore. Prendetevi il tempo necessario per esplorare tutto ciò che ha da offrire.

Porta di Temple Street a Hong Kong.
Porta di Temple Street a Hong Kong. Da hkgalbert – Lavoro proprio, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=14652141

Esplorare il cibo e i mercati di Kowloon

Hong Kong è un paradiso per gli amanti della cucina, e questo è più evidente che a Kowloon. Questa vivace area offre di tutto, dal cibo di strada alla cucina di classe mondiale.

Mercato notturno di Temple Street

Nessun viaggio a Hong Kong è completo senza aver visitato uno dei vivaci mercati notturni della città. Il mercato notturno di Temple Street è il più grande, aperto dalle 16.00 a mezzanotte. Troverete bancarelle che vendono di tutto, dagli articoli in pelle all’elettronica, ma l’attrazione principale è il cibo. Prendete una birra e gustate i famosi spuntini di strada di Hong Kong, come le polpette di pesce, il tofu puzzolente e le cialde all’uovo.

Per un pasto seduti, recatevi al Kung Wo Bean Curd. Questa tavola calda all’aperto serve piatti freschi a base di tofu e noodle da oltre 70 anni. Il loro piatto forte sono le costolette di maiale in salsa dolce e salata servite su spaghetti di riso.

Quartiere alimentare di Mong Kok

Avete voglia di dim sum? Dirigetevi verso il distretto alimentare di Mong Kok, con numerosi ristoranti dim sum a prezzi accessibili aperti dalla mattina alla sera. Tim Ho Wan è noto per i suoi panini di maiale al barbecue e i fagottini di gamberi. Preparatevi a fare la fila, perché questo ristorante stellato Michelin è molto popolare.

Strada del Mercato dei Fiori

Passeggiate lungo Flower Market Road, fiancheggiata da profumate bancarelle che vendono tutto ciò che è floreale. Troverete anche case da tè e panetterie tradizionali cinesi. Per un classico pasto in stile Hong Kong, recatevi al Mido Cafe. Questo locale retrò è aperto dal 1950 ed è noto per piatti come le uova strapazzate con gamberetti, la zuppa di tagliatelle di petto di manzo e il tè al latte di Hong Kong.

Kowloon offre esperienze gastronomiche e culturali entusiasmanti a ogni angolo. Dal dim sum di alta gamma al cibo di strada a tarda notte, troverete infinite opportunità di avventura in questa zona eclettica di Hong Kong. Venite con lo stomaco vuoto e assicuratevi di portare con voi il vostro appetito per l’esplorazione!

Le bellezze naturali dell’isola di Lantau

Lantau Island è l’isola più grande di Hong Kong e un paradiso naturale. A soli 30 minuti di traghetto da Central, Lantau offre una tregua dal trambusto della città con le sue spiagge panoramiche, i sentieri escursionistici e i monasteri buddisti.

Escursione sul sentiero di Lantau

Il sentiero di Lantau, lungo 70 chilometri, si snoda tra foreste, spiagge e montagne, con viste mozzafiato sul Mar Cinese Meridionale. Potete affrontare l’intero percorso di due giorni o scegliere tra 12 sezioni più brevi per una facile escursione giornaliera. I punti salienti includono la salita al Sunset Peak, la terza montagna più alta di Hong Kong, e la discesa verso l’appartato villaggio di pescatori di Tai O.

Tai O
Tai O. Di chensiyuan – chensiyuan, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25185870

Esplorare il villaggio di pescatori di Tai O

Questo storico villaggio di pescatori è ricco di opportunità fotografiche, con case su palafitte, barche da pesca e negozi di frutti di mare essiccati lungo la riva del fiume. Fate un giro in barca per avvistare i delfini rosa, poi gustate i frutti di mare freschi in uno dei ristoranti sul lungofiume. È una fuga perfetta dal ritmo frenetico della città.

Visita al monastero di Po Lin

Nessun viaggio a Lantau è completo senza aver visto il Buddha di bronzo all’aperto più alto del mondo nel Monastero di Po Lin. Il sereno complesso del monastero ha splendidi giardini, templi e ristoranti vegetariani. Percorrete il Sentiero della Saggezza per contemplare il Buddha alto 38 metri, poi godetevi una cerimonia del tè e un pasto vegetariano con i monaci.

Rilassarsi sulla spiaggia di Silvermine Bay

Silvermine Bay, conosciuta anche come Mui Wo, è la spiaggia più popolare di Lantau, con sabbia bianca e morbida e acque dolci perfette per nuotare e fare kayak. Noleggiate un ombrellone e una sedia a sdraio per il giorno e rilassatevi al sole, oppure passeggiate sul lungomare al tramonto. Mui Wo dispone anche di collegamenti per traghetti, hotel e ristoranti se volete prolungare il vostro soggiorno.

L’isola di Lantau esercita un fascino magico con le sue meraviglie naturali e culturali. Che si tratti di escursioni, spiagge, visite ai monasteri o semplicemente di godersi la vita rilassata del villaggio, quest’isola oasi offre una fuga nella fuga a Hong Kong. Scoprite Lantau e trovate il vostro angolo di paradiso.

Sok Kwu Wan, Isola di Lamma
Sok Kwu Wan, Isola di Lamma. Di chensiyuan – chensiyuan, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15709673

Gita di un giorno all’isola di Lamma

Un viaggio a Lamma Island è una fuga perfetta dal trambusto di Hong Kong. A soli 30 minuti di traghetto da Central, Lamma sembra un mondo a parte con la sua atmosfera rilassata, le sue colline verdeggianti e le sue spiagge.

Come arrivare

Prendete un traghetto per Lamma da Central o Aberdeen. I traghetti partono ogni ora e il viaggio offre splendide viste sullo skyline della città e sulle isole periferiche. Una volta arrivati a Lamma, è facile spostarsi a piedi o in bicicletta.

Villaggio di Sok Kwu Wan

Arrivate a Sok Kwu Wan, un sonnolento villaggio di pescatori con ristoranti di pesce lungo la passeggiata. Ordinate un granchio all’aglio o vongole saltate al Rainbow Seafood Restaurant, oppure prendete un pasto fresco come l’oceano in uno dei tanti locali informali. Dopo pranzo, passeggiate nel mercato e fate acquisti di frutti di mare essiccati, artigianato e abbigliamento da spiaggia.

Percorsi a piedi

Lamma offre sentieri panoramici con viste panoramiche. Camminate da Sok Kwu Wan a Yung Shue Wan, un percorso di 2 ore attraverso foreste lussureggianti e picchi costieri. Potreste avvistare alcuni bufali, capre o cinghiali di Lamma lungo il percorso. Fermatevi per una sosta a Hung Shing Ye Beach, un’insenatura appartata con sabbia soffice e acque calme.

Yung Shue Wan
Yung Shue Wan. Di MarcBogonovich – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=110251994

Villaggio Yung Shue Wan

Yung Shue Wan è la città più grande di Lamma, con pensioni, bar e ristoranti occidentali e asiatici. Fate rifornimento con pizza, fish and chips o dim sum. Al calar della sera, sorseggiate un cocktail al famoso Waterfront Bar ascoltando musica dal vivo. Osservate le stelle sulla spiaggia in un cielo privo di inquinamento luminoso.

Una giornata alla scoperta dei paesaggi naturali e dei piaceri semplici dell’isola di Lamma vi farà sentire lontani dalla città. Approfittate di una visita a questa gemma nascosta nel giardino posteriore di Hong Kong. La vita rilassata ed ecologica dell’isola e lo spirito accogliente della comunità sono un antidoto perfetto al ritmo veloce di Hong Kong.

In sella allo Star Ferry per una vista mozzafiato sul porto

Uno dei momenti salienti di una visita a Hong Kong è il viaggio con lo Star Ferry attraverso il Victoria Harbour. Da oltre un secolo, questi traghetti trasportano abitanti e turisti tra Hong Kong Island e Kowloon. La vista che si gode a bordo di uno di questi traghetti è straordinaria e rappresenta una perfetta introduzione all’iconico skyline della città.

Salite sul traghetto al terminal Tsim Sha Tsui di Kowloon o al terminal Central di Hong Kong Island. Il viaggio tra questi due punti dura solo 10 minuti, ma sarete sorpresi dalla quantità di paesaggi che potrete ammirare in questo breve lasso di tempo. Mentre il traghetto attraversa il porto, avrete una vista panoramica dei grattacieli di Central, tra cui l’inconfondibile Bank of China Tower. Il traghetto passa anche accanto alla storica Clock Tower, un residuo della vecchia stazione ferroviaria di Kowloon.

Una volta che il traghetto attracca a destinazione, rimanete a bordo se volete godervi il panorama durante il viaggio di ritorno, oppure scendete per esplorare la passeggiata di Tsim Sha Tsui e il suo Viale delle Stelle, o le vivaci strade di Central. I traghetti sono in servizio tutti i giorni dalle 6:30 del mattino fino a mezzanotte, a intervalli frequenti, per cui potete salire e scendere a vostro piacimento.

Il traghetto Star Ferry è la quintessenza di Hong Kong e un ottimo modo per orientarsi nella geografia della città. I panorami che si possono ammirare dai suoi ponti all’aperto sono tra i più iconici del mondo. A pochi dollari di Hong Kong, lo Star Ferry offre una delle migliori offerte della città. È un modo perfetto per immergersi nell’energia e nella vivacità del Victoria Harbour.

Che siate all’inizio o alla fine del vostro viaggio, un viaggio sullo Star Ferry dovrebbe essere in cima alla vostra lista di cose da fare a Hong Kong. I panorami mozzafiato che offre sono la perfetta sintesi di ciò che rende Hong Kong un luogo così dinamico e di grande impatto visivo.

Escursione sul sentiero della schiena del drago sull’isola di Hong Kong

Il Dragon’s Back Trail è una delle escursioni più popolari di Hong Kong e offre una vista mozzafiato sul lato meridionale dell’isola di Hong Kong e sul Mar Cinese Meridionale. Questo sentiero panoramico attraversa le foreste e la dorsale montuosa dell’isola di Hong Kong.

Per arrivarci, prendere la MTR fino alla stazione di Shau Kei Wan. Uscire dalla stazione e dirigersi verso nord-est sulla collina. Seguite le indicazioni per il Dragon’s Back Trail, che vi condurranno all’inizio del sentiero escursionistico. Il sentiero completo è lungo circa 5 miglia, ma è possibile percorrere tratti più piccoli se lo si desidera. Consiglio di arrivare almeno fino al punto panoramico centrale di Shek O Peak, un’escursione di circa 2 miglia andata e ritorno.

Durante la salita alla prima collina, riprendete fiato e godetevi la vista panoramica dei grattacieli di Shau Kei Wan e del Victoria Harbour. Il sentiero si snoda attraverso foreste ombrose, per poi aprirsi a colline erbose e formazioni rocciose presso lo Shek O Peak. Trovate un posto dove sedervi, preparate lo spuntino e ammirate l’ampia vista sul mare sottostante.

Dall’altro lato della vetta, la discesa offre una prospettiva completamente diversa. Lungo il sentiero si possono osservare le storiche casematte militari e altri resti del passato bellico di Hong Kong. Ascoltate il cinguettio degli uccelli e il ronzio degli insetti nella fitta vegetazione che vi circonda.

Una volta scesi dalla vetta, il tratto finale del sentiero attraversa altre aree boschive prima di terminare vicino alla Big Wave Bay Beach. Premiatevi per aver completato l’escursione con una bibita fresca o un boccone in uno dei ristoranti informali sulla spiaggia. Ve lo siete meritato dopo aver conquistato il Dragon’s Back!

Questo sentiero panoramico rappresenta una fuga perfetta dal trambusto della giungla urbana di Hong Kong. Allacciate le scarpe da trekking, riempite la borraccia e non dimenticate la macchina fotografica: il Dragon’s Back Trail vi aspetta! Fatemi sapere se avete altre domande su come esplorare le meraviglie naturali di Hong Kong.

Mercato notturno di Temple Street
Mercato notturno di Temple Street. Di severin.stalder – Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20201126

Vivere i panorami e i suoni del mercato notturno di Temple Street

Il mercato notturno di Temple Street è uno dei mercati notturni più popolari di Hong Kong. Ogni sera, dalle 18.00 alle 24.00 circa, il mercato si anima con i panorami, i suoni e gli odori del delizioso cibo di strada e dello shopping. Come abitante del luogo, ecco alcuni dei miei consigli per vivere al meglio il Temple Street Night Market:

Camminate lentamente per tutta la lunghezza del mercato. Passeggiate lungo il mercato da un capo all’altro, per godervi tutta l’attività e il sovraccarico sensoriale. Il mercato si estende per oltre un chilometro, pieno di centinaia di bancarelle che vendono di tutto, da ninnoli a buon mercato a prodotti di design. Non è necessario comprare nulla, basta immergersi nell’atmosfera.

Provate il cibo di strada. Alcuni piatti imperdibili sono le polpette di pesce, il tofu puzzolente, le cialde di uova e le polpette di pesce al curry. I più avventurosi potranno assaggiare piatti esotici come scorpioni fritti, stelle marine e cavallette. Il cibo è economico, gustoso e fa parte dell’esperienza. Trovate uno sgabello di plastica e unitevi alla gente del posto.

Contrattare per fare affari. Il mercato è noto per la vendita di borse, orologi, capi di abbigliamento e altre cianfrusaglie. Si prevede di contrattare, quindi non abbiate paura di negoziare almeno il 50-70% del prezzo richiesto. Controllate attentamente la qualità degli articoli prima di acquistarli. Spesso si possono trovare delle gemme nascoste se si cerca bene.

Visita al Tempio di Tin Hau. Al centro del mercato si trova il coloratissimo Tempio di Tin Hau, uno dei templi più antichi di Hong Kong dedicato alla Dea del Mare. Il tempio è un’oasi di pace in mezzo al caos del mercato. È un luogo popolare per la cartomanzia, quindi potreste incontrare gente del posto che chiede consigli o benedizioni.

Fatevi leggere la fortuna. I cartomanti si trovano lungo le vie del mercato e offrono letture della mano, del viso e dei tarocchi. Per pochi dollari, un cartomante può rivelare intuizioni sul vostro futuro e sulla vostra fortuna. Anche se non credete nella cartomanzia, è un’esperienza divertente e uno sguardo alla cultura tradizionale cinese.

Il mercato notturno di Temple Street è una festa per tutti i sensi. Prendetevi il tempo necessario per esplorare tutto ciò che ha da offrire: non si sa mai quali gemme nascoste o esperienze si possono scoprire in questa istituzione di Hong Kong.

Hong Kong Disneyland
Hong Kong Disneyland. Da Castleofmagicaldreams2020 – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=106078018

Le 10 cose da vedere e fare a Hong Kong – FAQ

Hong Kong è piena di cose interessanti da vedere e da fare. Ecco alcune delle principali attrazioni da non perdere:

Picco della Vittoria

Nessun viaggio a Hong Kong è completo senza aver visitato il Victoria Peak, il punto più alto dell’isola di Hong Kong. Salite in tram fino alla cima per godere di una vista panoramica sullo skyline della città e sul Victoria Harbour. Il tram è molto conveniente e funziona dalle prime ore del mattino fino a tarda sera. Una volta arrivati in cima, passeggiate nella zona del picco per trovare i migliori punti di osservazione. È inoltre possibile fare shopping e cenare presso la Peak Tower e la Peak Galleria.

Porto di Victoria

Questo iconico porto separa l’isola di Hong Kong dalla penisola di Kowloon. Il modo migliore per vederlo è con un viaggio in Star Ferry, in servizio tra Central e Tsim Sha Tsui. I traghetti sono in servizio tutti i giorni dalle prime ore del mattino fino a tarda sera. Il viaggio dura solo 10 minuti ma offre una vista mozzafiato dei grattacieli e delle montagne che circondano il porto.

Mercato notturno di Temple Street

Per un’eccitante attività notturna, recatevi al mercato notturno di Temple Street a Kowloon. Questo popolare mercato all’aperto è pieno di negozi che vendono di tutto, dai souvenir alle custodie per telefoni all’abbigliamento. Si possono trascorrere ore a curiosare tra le bancarelle, assaggiare deliziosi cibi di strada e assistere a improvvisati spettacoli d’opera. Il mercato è aperto tutti i giorni dalle 16.00 alle 24.00 circa.

Hong Kong Disneyland

Se viaggiate con bambini o semplicemente con un cuore giovane, non perdetevi Hong Kong Disneyland. Questo magico parco a tema sull’isola di Lantau è pieno di giostre divertenti, spettacoli dal vivo, parate e, naturalmente, gli amati personaggi Disney. Acquistate i biglietti in anticipo sul sito web di Hong Kong Disneyland per risparmiare tempo in coda. Il parco è aperto tutto l’anno, ma è più affollato nei fine settimana, nei giorni festivi e durante i mesi estivi.

Altri luoghi da non perdere:

-Buddha Tian Tan e monastero di Po Lin sull’isola di Lantau

-Il tempio di Man Mo, il più antico tempio buddista di Hong Kong.

-Lan Kwai Fong, zona famosa per il cibo, i drink e la vita notturna.

-Ocean Park Hong Kong, grande parco di divertimenti e animali a tema marino

-Museo di Storia di Hong Kong per conoscere l’affascinante passato della regione

Godetevi il vostro viaggio e tutte le cose meravigliose che Hong Kong ha da offrire! Fatemi sapere se avete altre domande.

Hong Kong
Hong Kong

Ora avete una guida per addetti ai lavori per scoprire il meglio di Hong Kong. Dal vivace porto e dai grattacieli di Victoria Harbour alle tranquille spiagge e ai sentieri escursionistici, questa città dinamica ha molto da offrire. Non perdete l’occasione di sperimentare la vibrante cultura, il cibo delizioso e le bellezze naturali. Che siate interessati a esplorare la storia coloniale della città, a fare shopping nei grandi mercati, a godervi una serata in città o semplicemente a rilassarvi, Hong Kong dovrebbe essere in cima alla vostra lista di viaggi da fare. C’è un motivo per cui è chiamata “la città mondiale dell’Asia”. Uscite ed esplorate: scoprirete presto perché Hong Kong è uno dei luoghi più eccitanti del mondo. Questa città vi affascinerà, vi ispirerà e vi accompagnerà per molto tempo dopo la vostra partenza.

Condividi questo articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *