Stephen Curry

Stephen Curry, giocatore di pallacanestro professionista dei Golden State Warriors nell’NBA, è ampiamente riconosciuto come il più grande tiratore della storia del campionato e uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi.

Nato ad Akron, Ohio, nel 1988, Curry è cresciuto in una famiglia orientata al basket. Suo padre, Dell Curry, ha avuto una carriera di successo di 16 anni nell’NBA, mentre sua madre, Sonya Curry, ha giocato a pallavolo al college. Immerso in questo sport fin dalla più tenera età, Curry ha iniziato a giocare a basket lui stesso.

Curry ha frequentato il Davidson College in North Carolina, dove ha giocato a basket al college. Durante la sua permanenza, ha ottenuto due volte lo status di All-American e ha portato i Wildcats alle Elite Eight nel 2008. Dopo la stagione da sophomore, Curry si è dichiarato per il draft NBA.

Nel 2009 i Warriors hanno scelto Curry come settima scelta assoluta. Si è rapidamente affermato come uno dei giocatori più importanti della lega, portando i Warriors al loro primo campionato in 40 anni nel 2015. Da allora, Curry ha vinto altri due campionati con la squadra ed è stato premiato come giocatore più prezioso dell’NBA in due occasioni.

Noto per la sua eccezionale capacità di segnare, Curry è particolarmente rinomato per la sua abilità nel tiro da tre punti. Detiene il record NBA per il maggior numero di tiri da tre punti realizzati in una singola stagione, riuscendo nell’impresa per ben tre volte. Inoltre, detiene il record di tutti i tempi per i tiri da tre punti realizzati sia nella stagione regolare che nei playoff.

Oltre alla capacità di segnare, Curry è anche un abile passatore e un solido difensore. Come giocatore a tutto tondo, esercita una notevole influenza sul campo ed è considerato una delle forze più dominanti dell’NBA.

Articoli correlati
Articoli più popolari