Mike Epps: Ready to Sell Out – Un nuovo speciale comico su Netflix

Mike Epps: Ready to Sell Out - Netflix
Veronica Loop
Veronica Loop

Mike Epps è il protagonista di “Ready to Sell Out“, una speciale stand-up comedy diretta da Royale Watkins.

Mike Epps, di Phoenix, ha un umorismo che abbraccia tutti i pubblici e le prospettive. Dalla città stessa, i suoi cittadini, i messicani che vi abitano, gli uomini e le donne in generale, fino alla sua sorpresa per alcune notizie recenti.

Epps ha uno stile umoristico molto particolare che, attenzione, potrebbe non piacere ai gusti più raffinati. Guarda da vicino la vita di tutti i giorni, non ha paura di parlare di questioni di igiene personale, per farci ridere e divertire.

Questo è il fascino dell’umorismo e degli spettacoli stand-up: ognuno è unico e mostra uno stile molto diverso. Non tutti saranno di gradimento, perché ogni spettacolo comico è diverso, i protagonisti sono diversi e, soprattutto, ognuno ha il suo senso dell’umorismo.

Mike Epps è un comico divertente che conosce molto bene il suo pubblico. Fa il suo lavoro con stile e con la professionalità che deriva da anni di esperienza dietro al microfono, sapendo quali battute piacciono e, soprattutto, a chi piacciono.

Il suo modo di fare e il suo carattere sono perfetti, con frasi audaci ma professionali, mantenendo sempre la giusta distanza tra la battuta e la maleducazione.

È un grande professionista che sa esattamente cosa sta facendo.

Non perdetelo, a partire da questo martedì, su Netflix.

Dove guardare “Mike Epps: Ready to Sell Out”

Netflix

Informazioni su Mike Epps

Mike Epps, nato il 18 novembre 1970 a Indianapolis, Indiana, è uno stand-up comedian e attore americano noto per la sua arguzia, la sua comicità d’osservazione e le sue versatili capacità recitative. Con una carriera di oltre tre decenni, Epps si è affermato come figura di spicco nel mondo dello spettacolo. Ha ottenuto riconoscimenti per i suoi ruoli in film come “Venerdì prossimo”, “Una notte da leoni” e “Resident Evil: Apocalypse”, oltre che per le sue apparizioni in sitcom come “Uncle Buck” e “The Upshaws”. Leggi tutto

Condividi questo articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *