Files of the Unexplained: fenomeni inspiegabili (2024) – Docuserie su Netflix: Credi nell’incomprensibile? UFO, fantasmi, apparizioni

Files of the Unexplained: fenomeni inspiegabili è una serie investigativa che si addentra nel mondo dell’inspiegabile con otto casi che sembrano non avere una risoluzione logica.

Otto episodi con otto casi alla X-Files che, almeno, attireranno la vostra attenzione. Abbiamo di tutto, da UFO e apparizioni di fantasmi, a sparizioni macabre, un lago presumibilmente stregato e alcune storie che hanno dato molto, molto di cui parlare.

“Files of the Unexplained: fenomeni inspiegabili” è una serie su otto famosi casi in America riguardanti eventi inspiegabili che, conosciuti e noti, hanno fatto le prime pagine di giornali, riviste e generato migliaia di ore di televisione. Ora li ricordiamo su Netflix, con interviste ai protagonisti che ci spiegano come sono accaduti gli eventi.

Eventi inspiegabili corroborati, con testimoni e con ogni tipo di prova che li avalla e, tuttavia, continuano a stupire.

Se vi piace la serie X-Files, vi piacerà, perché mancano solo Mulder e Scully, poiché la serie cattura perfettamente quell’atmosfera che ha portato così tanto successo alla serie, ma questa volta con fatti reali e prove sufficienti.

Sul documentario

Netflix sa cosa fa e sa che c’è pubblico per tutto: senza giudicare, e dando a ciascuno il suo, quello che cerca e quello che gli piace. E se vi piacciono i misteriosi fatti inspiegabili, apparizioni, fantasmi e UFO … “Files of the Unexplained: fenomeni inspiegabili” vi piacerà, semplicemente.

Una serie con tutto il sapore di X-Files, la mitica serie televisiva che ci ha tenuti incollati settimana dopo settimana. Era una serie americana, molto americana, in cui persone comuni vivevano situazioni straordinarie legate agli UFO. Rimaneva sempre il dubbio, anche se la serie riteneva reali quasi tutte le apparizioni, gli rapimenti e altro.

In “Files of the Unexplained: fenomeni inspiegabili” succede praticamente la stessa cosa: vengono fornite molte prove sulla veridicità degli eventi narrati e su ciò che è accaduto, con accesso ai protagonisti che ci raccontano le loro storie raccontate con assoluto rispetto.

“Files of the Unexplained: fenomeni inspiegabili” consta di otto episodi molto ben girati con un’ottima fotografia che riesce a catturare l’atmosfera di ogni luogo e a farci entrare nella situazione come se fosse un thriller di omicidi o misteri, con quell’aura di Silent Hill e alcuni piani spettacolari. Un documentario che sa prendere il ritmo in ogni episodio, raccontare la storia e renderla credibile in ogni momento, come se fosse (ed è) un vero X-Files.

Divertentissima dal punto di vista cinematografico, quasi eccellente: una serie del genere che ci porta nel territorio degli rapimenti, dei fenomeni paranormali e che sa come illuminare le scene e come creare le atmosfere giuste, quale musica mettere in ogni momento e quale ritmo tenere.

Perfetta nel suo genere, creata per il divertimento degli appassionati di queste storie e che sa lasciarci, in ogni momento, con lo stesso dubbio della serie: esistono questi fenomeni?

Senza smentire né affermare nessuno, passerete un momento molto misterioso e in buona compagnia cinematografica.

Godetevelo.

Dove vedere “Files of the Unexplained: fenomeni inspiegabili”

Netflix

Alice Lange
Alice Langehttps://medium.com/@langealice666
Alice Lange è appassionata di musica. Ha fatto parte di diversi gruppi musicali nella parte produttiva e ora ha deciso di portare la sua esperienza nel campo del giornalismo. Recensisce anche film e televisione e partecipa a vari eventi.
Contatto: music (@) martincid (.) com
Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Articoli più recenti