Bad Surgeon: il caso Paolo Macchiarini (2023) | Serie documentale su Netflix: La terrificante storia del dottor Paolo Macchiarini

Bad Surgeon: Love Under the Knife
Alice Lange
Alice Lange

Bad Surgeon: il caso Paolo Macchiarini è un documentario diretto da Ben Steele.

Un medico che, apparentemente, faceva miracoli, promettendo l’impossibile: la creazione di nuovi organi e sostituirli con uno di laboratorio, creato con cellule staminali.

La tecnica era, apparentemente, innovativa e semplice: si riproduceva l’organo in plastica, lo si ricopriva con le cellule staminali del paziente stesso e queste venivano impiantate nell’organo artificiale, creando un nuovo ed efficiente organo.

Al comando, un pioniere che tutti idolatravano e trattavano quasi come un dio, il dottor Paolo Macchiarini, un chirurgo che lavorava con cellule staminali e creava organi dal nulla attraverso un trattamento sperimentale che non poteva essere eseguito negli Stati Uniti.
Ma il dottor Macchiarini lavorava in Svezia, presso l’Ospedale Karolinska, famoso per i premi Nobel in medicina.

Era affascinante, romantico, famoso ed era in grado di aiutare i pazienti terminali.

(E inoltre, viveva come un milionario, viaggiando per tutto il mondo, parlando varie lingue con 5 o 6 telefoni).

Cosa potremmo chiedere di più a un James Bond della medicina?

Ovviamente, presto la storia di questo celebre medico svanì e tutto ci portava ad un grave problema: i pazienti del dottore morivano.
Non si fermò qui, perché il dottore ottenne il permesso di operare pazienti sani e giovani (in un altro luogo).

Il medico non si fermò qui, perché il dottore ottenne il permesso di eseguire questa chirurgia su pazienti sani e giovani (in un altro luogo).

Ed è proprio qui che la storia assume un tono oscuro e terrificante.

Sul documentario

“Bad Surgeon: il caso Paolo Macchiarini” è un documentario sui fraudi e la medicina, in tre capitoli espone la vita e i presunti “miracoli” del dottore e come tutto ciò si sia concluso in un grande truffa.

Un’ottima occasione per conoscere la storia di questo medico in un bel documentario di lunghezza e con interviste, video del dottore stesso, il quale racconta la storia di questo individuo che ha trasformato la medicina in un trucco di marketing per commettere una frode, come se fosse un true crime.

Dal punto di vista cinematografico, non presenta nulla di nuovo né un approccio documentaristico rischioso, ma non è necessario, poiché la storia è così impattante che parla da sola. Con le testimonianze delle vittime non serve molto: non ci sono troppe drammatizzazioni né bisogna cercare di attirare l’attenzione da un punto di vista estetico, poiché si tratta di una storia così brutale con un personaggio così potente che lo spettatore deve semplicemente continuare a guardarla.

La nostra opinione

Una potente storia di truffa e inganno, questa volta nel settore della medicina, per coloro che desiderano immergersi in questa storia crudele e sconvolgente.

Data di uscita

29 novembre 2023

Dove vedere “Bad Surgeon: il caso Paolo Macchiarini”

Netflix

About Paolo Macchiarini

Paolo Macchiarini, chirurgo toracico italiano di origine svizzera ed ex ricercatore di medicina rigenerativa, è salito alla ribalta per il suo lavoro innovativo sui trapianti di trachea. Tuttavia, la sua carriera è stata segnata da accuse di frode nella ricerca, cattiva condotta e comportamento manipolativo. Le azioni controverse di Macchiarini hanno portato a condanne penali in Italia e in Svezia, a numerose ritrattazioni dei suoi documenti di ricerca e alla caduta di istituzioni stimate come il Karolinska Institute. In questo articolo approfondiremo la vita e le controversie di Paolo Macchiarini, evidenziando gli eventi chiave che hanno segnato la sua carriera e che hanno portato alla sua caduta. Leggi di più

Condividi questo articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *