American Symphony: Jon Batiste (2023) – Documentario su Netflix: La sinfonia più intima di Jon Batiste

American Symphony: Jon Batiste è un documentario diretto da Matthew Heineman che racconta la vita personale del cantante e compositore Jon Batista, che condivide la sua vita con la moglie Suleika Jaouad, affetta da leucemia.

Nel 2022, Jon Batiste ha presentato al mondo una nuova sinfonia. Sarebbe stata eseguita una sola volta al Carnegie Hall di New York. 40 minuti e quattro movimenti in un’ambiziosa composizione che avrebbe combinato musica classica e moderna, con influenze diverse e suoni provenienti da luoghi e ispirazioni molto diverse.

Un progetto per la vita e, inoltre, una vita difficile al di là dei riflettori in cui Jon Batiste appariva sempre sorridente, felice, ballando e pieno di ritmo.

Ma la sua vita personale era molto diversa, con una moglie malata di leucemia mentre cercava di comporre questa ambiziosa composizione musicale.

Jon Batiste ci permette di entrare nella sua vita e si mostra personale e molto, molto sincero.

Sai quei documentari sulle star della musica in cui tutto sembra falso? “American Symphony: Jon Batiste” ha il pregio di sembrare esattamente il contrario: autenticità.

Riguardo al documentario

“American Symphony: Jon Batiste” è la storia d’amore tra una scrittrice, Suleika Jaouad, e un musicista, Jon Batiste: uno sguardo intimo alle loro vite più private e ai loro sentimenti più profondi. Il documentario si addentra veramente nella sfera del privato, mostrando ciò che nessuno mostra al di là delle telecamere.

Grazie alla preziosa collaborazione del musicista e della scrittrice, Netflix riesce realmente ad entrare nel privato e nel personale. Sì, getta un’occhiata fugace alla carriera musicale di lui e a quella letteraria di lei, ma ciò che conta è ciò che vivono nella sfera personale, e in questo il documentario sorprende per la sua vicinanza.

Molto girato a mano e molto familiare, non tanto un successo dei professionisti del documentario quanto della vicinanza dell’artista e della scrittrice, che permettono di entrare nelle loro vite al di là di ciò che solitamente fa un documentario sulle celebrità.

La nostra opinione

Il documentario definitivo sul musicista? Assolutamente imperdibile se si vuole conoscerlo, la sua musica e la sua storia personale.

Una storia incantevole al di là della musica che, in fondo, parla di quella sinfonia capace di allontanare la tristezza e che, grazie alla musica, riempie di gioia la vita.

Goditelo, ne vale la pena.

Data di uscita

29 novembre 2023

Dove guardare “American Symphony: Jon Batiste”?

Netflix

American Symphony: Jon Batiste

American Symphony
American Symphony

Titolo originale: American Symphony
Anno: 2023
Durata: 104 min.
Paese: Estados Unidos
Direttore: Matthew Heineman
Musica: Jon Batiste
Cinematografia: Tony Hardmon, Matthew Heineman, Clair Popkin, Thorsten Thielow
Aziende: Higher Ground Productions, Mercury Studios, Our Time Projects, Netflix
Genere: Documentario

Informazioni su Jon Batiste

Jon Batiste
Jon Batiste Depositphotos

Jon Batiste è un cantante, cantautore, polistrumentista, bandleader, compositore e personaggio televisivo americano. Con una carriera che si estende per oltre due decenni, Batiste ha avuto un impatto significativo nel mondo della musica e dell’intrattenimento. Dagli esordi come giovane talento prodigioso all’attuale ruolo di celebre artista, il percorso di Batiste è a dir poco straordinario. Leggi tutto

Martin Cid
Martin Cid
Scrittore, fumatore di pipa e fondatore di MCM
Articoli correlati
Articoli più popolari