Jake Paul

Jake Paul in 2019 - Erik Drost, CC BY 2.0 https://creativecommons.org/licenses/by/2.0, via Wikimedia Commons
Martin Cid Magazine
Martin Cid Magazine

Nato Jake Joseph Paul il 17 gennaio 1997 a Cleveland, Ohio, Paul è diventato negli ultimi dieci anni un pezzo grosso dei social media. Ha ben 20 milioni di iscritti su YouTube e 15 milioni di follower su Instagram. Il suo canale YouTube è pieno di contenuti di ogni tipo, tra cui scherzi, sfide e video musicali. Ha anche partecipato a film e programmi televisivi come “Bizaardvark”.

Ma non si ferma qui. Nel 2018, Paul ha deciso di cimentarsi nella boxe. Il suo incontro più famoso è stato quello contro Nate Robinson, un ex giocatore dell’NBA. È stato un evento in pay-per-view che un milione di persone ha pagato per vedere.

Va detto che Paul ha avuto la sua parte di controversie. Nel 2020 è stato arrestato per violazione di domicilio e per aver causato problemi durante una rivolta in Arizona. Lui e i suoi amici si sono anche filmati mentre saccheggiavano un centro commerciale, cosa che non è andata giù. Questa è solo una delle numerose controversie di cui è stato protagonista.

Recentemente, nel 2021, Paul ha fondato una società di promozione pugilistica chiamata Most Valuable Promotions (MVP). Ha già ingaggiato alcuni grandi pugili come lui stesso, Amanda Serrano e Tommy Fury.

Va detto che Paul è una figura polarizzante. La gente lo ama o lo odia. Ma una cosa è certa: è una delle persone più influenti degli Stati Uniti in questo momento. Essendo un maestro nel promuovere se stesso e sapendo come fare notizia. Quindi, che siate fan o meno, non potete ignorare l’impatto che sta avendo.

Condividi questo articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *