“The Black Book” (2023) – Film su Netflix. Recensione: Un thriller molto sociale

22 Settembre 2023
The Black Book
The Black Book

“The Black Book” è un film nigeriano di suspense criminale diretto da Editi Effiong e interpretato da Richard Mofe-Damijo, Joke Silva e Funke Akindele.

“The Black Book” è un film che si propone principalmente di mostrare una situazione sociale. Fin dai primi momenti, il film si basa sulla chiara premessa di mostrare la situazione del paese e i personaggi ruotano e esistono per questo motivo.

Se siete interessati a vedere realismo sociale, questo è l’obiettivo del film e lo raggiunge. Dal punto di vista cinematografico (parliamo solo di quello), lo fa bene e i personaggi si giustificano per raccontarci anche una storia ben raccontata.

Un film da cui si può trarre solo un insegnamento e il realismo sociale è presentato fin dal primo fotogramma.

The Black Book
The Black Book

Sinossi

Il film racconta la storia di Paul Edima (Mofe-Damijo), un diacono il cui figlio viene ingiustamente accusato di un crimine e incriminato da una banda corrotta di poliziotti. Paul decide di intervenire per ripulire il nome del figlio e smascherare i funzionari corrotti responsabili.

Recensione del film

Un film basato su un’idea che ci mostra, giusta o ingiusta (non entriamo in questo), il concetto di giustizia e la corruzione che affligge un paese.

Se siete interessati a vedere un film che sembra assumere un ruolo didattico e, allo stesso tempo, divertente, “La libreta negra” è un’ottima occasione: ha un buon ritmo, un montaggio e una fotografia di qualità e i suoi argomenti sono indiscutibili.

Un’altra questione è se le situazioni o i personaggi sono troppo piatti ed evidenti per mantenere l’interesse dello spettatore che ha già visto mille film sulla giustizia.

Ci sono due tipi di spettatori per questo film: coloro che lo guardano dal punto di vista della realtà sociale (che sicuramente apprezzeranno); e coloro che vogliono vedere un’estetica diversa e, in modo un po’ dilettantesco, si avvicinano al cinema come concetto piuttosto che come realtà. Non crediamo che piacerà a quest’ultima categoria.

Ha ritmo e montaggio, contiene azione e si sviluppa all’interno della linearità della sua trama e delle sue intenzioni.

The Black Book
The Black Book

La nostra opinione

Una produzione che desidera mostrare la realtà sociale di un paese. Se siete interessati, avanti, sarà una lezione di realtà. Dal punto di vista cinematografico, non è tra i migliori.

Trailer del film

The Black Book | Official Trailer

Data di uscita

22 settembre 2023

Dove guardare “The Black Book”?

Netflix

Il cast

Richard Mofe-Damijo
Richard Mofe-Damijo

Richard Mofe-Damijo, noto anche come RMD, è un noto attore e politico nigeriano. Nato il 6 luglio 1961, ha ottenuto grandi successi nella sua carriera. Nel 2005 è stato insignito dell’African Movie Academy Award come miglior attore protagonista, a dimostrazione del suo eccezionale talento. Oltre alla recitazione, Mofe-Damijo si è cimentato anche in politica. Dal gennaio 2009 ricopre la stimata posizione di Commissario per la Cultura e il Turismo nello Stato del Delta, in Nigeria. Leggi di più

Ade Laoye
Ade Laoye
Sam Dede
Sam Dede

Alex Usifo Omiagbo
Shaffy Bello
Kelechi Udegbe

Articoli più recenti