“Veleno” (2023) | Un cortometraggio diretto da Wes Anderson su Netflix: Anderson, oltre la storia

Veleno
Martin Cid
Martin Cid

Veleno è un cortometraggio diretto da Wes Anderson con Dev Patel, Benedict Cumberbatch, Ralph Fiennes e Ben Kingsley.

Quarta trasposizione di un racconto di Roald Dahl.

Wes Anderson ci dimostra che, anche se può sembrare strano, il suo stile è valido per qualsiasi genere. In questa occasione, un racconto del 1950 di suspense che, portato al particolare stile comico del regista, porta il genere ad un altro livello.

Che ci piaccia o meno, che ci sembri ripetitivo o meno.

La trama è semplice: un uomo chiama un dottore perché, suppostamente, c’è un serpente. Il dottore deve avvelenarlo.

Recensione di “Veleno”

Veleno
Veleno

Gli stessi attori degli altri tre racconti, questa volta in un’opera di suspense che si sviluppa come se fosse in una casa delle bambole, con piccoli scomparti.

“Veleno” chiude questi quattro racconti che, nel loro insieme visivo, hanno totale coerenza. Tutti e quattro hanno gli stessi parametri e le stesse formulazioni di un narratore consapevole, lo stesso stile comico che, in fondo, vuole mostrare di più gli intrecci narrativi della storia che la storia stessa.

Wes Anderson, regista di grande fama e consapevole di questa condizione, non esita a mostrarsi e, consapevole che il successo dei suoi film sta nel suo stile più che nelle sue storie, fa di questo lo spettacolo principale: lo stile al di sopra di una storia (anche in “Veleno”) che si completa con le altre quattro.

Anderson, un eccellente compositore di inquadrature e fotografia, torna a giocare con il discorso all’interno del fotogramma, a raccontarci una parodia e, in fondo e anche in apparenza, a scherzare all’interno del fotogramma e a mostrarci, come in una mostra d’arte, una tela in ogni fotogramma, un’immagine meravigliosa in ogni quadro.

Forse, parlando di pittura e contemplando la tela nel corso del tempo, quest’opera che Anderson sta costruendo diventa ripetitiva nelle sue storie che, in fondo, non raccontano molto, ma possiamo vedere lo stile evolversi attraverso il colore (in questa occasione creato in tonalità più ocra e smorzate rispetto alle precedenti).

“Veleno” è un’occasione per contemplare l’evoluzione dello stile di Anderson che, se osservato da “The Wonderful Story of Henry Sugar”, ci offre un’evoluzione in sé all’interno dei quattro cortometraggi.

La nostra opinione

“Veleno” è la fredda conclusione e l’occhiolino freddo di un regista che gioca a raccontare quel “qualcosa in più” attraverso l’immagine e l’evoluzione del colore e delle inquadrature.

Un punto finale freddo, secco e che dimostra ancora una volta che Anderson è (o vuole essere) oltre le storie che racconta.

Regista

Wes Anderson
Wes Anderson

Wesley Wales Anderson (nato il 1° maggio 1969) è un regista americano. I suoi film sono noti per la simmetria, l’eccentricità e gli stili visivi e narrativi distintivi, e viene citato da alcuni critici come un esempio moderno di autore. Tre dei suoi film, The Royal Tenenbaums (2001), Moonrise Kingdom (2012) e The Grand Budapest Hotel (2014) sono apparsi nel sondaggio della BBC Culture del 2016 sui più grandi film dal 2000. Leggi tutto

Il cast

Dev Patel
Dev Patel

Dev Patel, attore britannico, ha ricevuto numerosi premi e nomination nel corso della sua carriera. Ha vinto un BAFTA Award, uno Screen Actors Guild Award e un Critics’ Choice Award. Inoltre, è stato nominato per un Academy Award, un altro BAFTA Award, due Golden Globe Award e tre SAG Award. Patel ha iniziato il suo percorso di attore debuttando come Anwar Kharral nel popolare teen drama televisivo britannico Skins dal 2007 al 2008. Leggi tutto

Ralph Fiennes
Ralph Fiennes. Depostiphotos

Ralph Nathaniel Twisleton-Wykeham-Fiennes, nato il 22 dicembre 1962, è un attore, produttore cinematografico e regista inglese di successo. Dal 1999 è ambasciatore dell’UNICEF UK. Fiennes si è fatto conoscere inizialmente per le sue eccezionali performance sul palcoscenico del Royal National Theater, dove ha messo in mostra il suo talento come attore shakespeariano. Ha debuttato nell’industria cinematografica interpretando Heathcliff in Cime tempestose di Emily Brontë. Leggi tutto

Benedict Cumberbatch
Benedict Cumberbatch

Benedict Timothy Carlton Cumberbatch, nato il 19 luglio 1976, è un affermato attore inglese. Si è fatto un nome sia sullo schermo che sul palcoscenico, ottenendo numerosi riconoscimenti nel corso della sua carriera. Tra i suoi risultati degni di nota figurano un Primetime Emmy Award, un British Academy Television Award e un Laurence Olivier Award. Cumberbatch ha ricevuto il Laurence Olivier Award come miglior attore protagonista in un’opera teatrale per la sua interpretazione in Frankenstein e ha vinto il Primetime Emmy Award come miglior attore protagonista in una miniserie o film per la sua interpretazione di Sherlock. Ha raccolto consensi anche per i suoi ruoli nei film drammatici The Imitation Game (2014) e The Power of the Dog (2021), che hanno portato a nomination per premi prestigiosi come l’Academy Award, il BAFTA Award, lo Screen Actors Guild Award e il Golden Globe Award, tutti nella categoria Miglior attore protagonista. Inoltre, la sua interpretazione del personaggio principale nella miniserie Patrick Melrose gli è valsa un BAFTA TV Award come miglior attore protagonista. Leggi tutto

Ben Kingsley
Ben Kingsley Depositphotos

Ben Kingsley, nato Krishna Bhanji il 31 dicembre 1943 a Scarborough, nello Yorkshire, in Inghilterra, è un attore molto apprezzato, noto per le sue notevoli interpretazioni sul palcoscenico e sullo schermo. Grazie alla varietà dei suoi ruoli e al suo innegabile talento, Kingsley è diventato un nome familiare nell’industria dello spettacolo. Dalle sue umili origini alla sua fama internazionale, questo articolo esplora la vita e la carriera di Ben Kingsley, facendo luce sui suoi successi, i suoi premi e i suoi contributi al mondo della recitazione. Leggi tutto

Condividi questo articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *