L’aggiusta-cuori (2024) – Un’affascinante commedia tedesca su Netflix che parla del superamento dei cuori infranti

The Heartbreak Agency
Veronica Loop
Veronica Loop

L’aggiusta-cuori è un film romantico diretto da Shirel Peleg con Rosalie Thomass e Laurence Rupp. È basato sul libro di Elena-Katharina Sohn.

“L’aggiusta-cuori” è una commedia umoristica che, in fondo, racconta la stessa storia: una storia d’amore che inizia e riempie i personaggi di emozioni. Con le sue dosi di comicità, realismo e persino amarezza, ma con un tono complessivamente allegro e spensierato.

La stessa storia? Sì e no, perché “L’aggiusta-cuori” ha una buona sceneggiatura e i personaggi non sembrano tirati fuori da un disegno precostituito. Sono ben realizzati e, sebbene alla fine ci raccontino la stessa storia, sono costruiti con sufficiente intelligenza e creatività per dire che questo film ha un punto di vista originale, intelligente e persino creativo.

Nonostante sia, in fondo, una commedia romantica sull’eterna battaglia dei sessi.

Trama

Un uomo egoista e all’antica viene lasciato dalla sua ragazza su consiglio di un’agenzia che sostiene di risolvere i problemi d’amore. L’agenzia è gestita da una donna single che ha i suoi problemi e una figlia.

L’uomo scrive un articolo che critica l’agenzia e le donne in generale, così per riavere il suo lavoro deve partecipare a un ritiro con l’agenzia per superare i fantasmi e gli stereotipi sessisti degli anni Novanta.

Il film

La battaglia dei sessi, ancora una volta, ma raccontata in modo intelligente e con dialoghi divertenti. I personaggi sono ben sviluppati e trattati con rispetto e persino sensibilità. Non c’è nessuna condanna o lezione morale da impartire, nemmeno al protagonista e ai suoi archetipi obsoleti. La sceneggiatura non lo giustifica né lo giudica, lo presenta come un essere umano e, senza approfondire le sue virtù o i suoi vizi, lo rende simpatico.

Lo stesso vale per lei: conosciamo la sua storia, il suo passato e la figlia che sta crescendo da sola. Un altro essere umano che, grazie a una buona sceneggiatura, sembra una persona vera.

Anche i personaggi secondari sono ben disegnati, con molto da dire in questa terapia di gruppo: ben recitati, con linee di dialogo realistiche e persino brillanti. Tutto si inserisce nella sceneggiatura di un film che, nato come un’altra commedia romantica, riesce a fare un passo avanti e, grazie al talento degli sceneggiatori e all’ottimo libro di Elena-Katharina Sohn, raggiunge il pubblico, trasmette e, senza essere eccessivamente sentimentale, intrattiene, diverte e lascia un’ottima impressione.

Tecnicamente è abbastanza ben fatto, con un buon ritmo in termini di montaggio e assemblaggio: sa come gestire la narrazione e far quadrare il tutto.

Il nostro parere

Non è un film pretenzioso, non è uno di quei film che vogliono rivoluzionare il genere, ma è un film che, pur rispettando le norme, fa un passo avanti e ottiene, grazie a una buona storia, una buona sceneggiatura e ottime interpretazioni, un buon film.

Soddisfa le aspettative e, in un certo senso, riesce a superarle, lasciando un’ottima impressione.

Dove vedere “L’aggiusta-cuori”

Netflix

Il cast

Rosalie Thomass
Rosalie Thomass
Laurence Rupp
Laurence Rupp
Condividi questo articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *