Doi Boy (2023) Film su Netflix: Una tragica storia di amicizia, amore, sesso e conflitti armati

"Doi Boy" è ora disponibile su Netflix

Doi Boy è un film diretto da Nontawat Numbenchapol con Awat Ratanapintha. Con Arak Amornsupasiri, Bhumibhat Thavornsiri e Panisara Rikulsurakan.

“Doi Boy” è, prima di tutto, un film che ha molto da raccontare in una storia appassionante che, inoltre, riveliamo che, durante il COVID, il mondo viveva anche terribili conflitti armati che non si sono fermati.

Un buon film con una grande storia, con personaggi complessi e una storia difficile, allo stesso tempo straordinaria.

Sinossi

Sorn, una lavoratrice del sesso di etnia Shan, cerca di costruirsi un futuro promettente a Chiang Mai, in Thailandia, come rifugiata lontana da casa. Tuttavia, rimane invischiata in una relazione complessa con un cliente, che è un investigatore che sta indagando su un attivista politico.

Recensione del film

“Doi Boy” sa che ha tutta una storia da raccontare e si prende sul serio e prende i personaggi molto seriamente, dandogli una voce in modo che, inoltre, i personaggi abbiano una crescita all’interno della storia.

Non è quel film di guerra con personaggi insignificanti che stavano lì e che sembrano predesignati da uno studio per mostrare solo spettacolari immagini di guerra. C’è qualcosa di più: personaggi, evoluzione e un livello cinematografico che cerca di raccontare una storia.

Anche con le immagini.

Perché “Doi Boy” non si limita a dipendere dai dialoghi: c’è molto stile in tutto il film, molti contrasti e inquadrature squisite, a livello di fotografia e composizione.

Buone interpretazioni di personaggi complessi. Un film in cui gli attori danno tutto perché hanno un testo che supporta i loro personaggi e perché la storia permette di sviluppare il personaggio e dar loro forma nel contesto.

Oltre ai tragici eventi che narra, il film ha un buon livello cinematografico, cerca di trasmettere un messaggio e piacere allo spettatore, di infastidire fino al punto giusto e mostrare una storia senza giudicare, raccontando piuttosto che giudicare, con dialoghi e sguardi, sempre con le immagini.

La nostra opinione

Un buon film che merita di essere visto. Quello tipo di film che non sarà mai un blockbuster, ma che lascia un segno in chi lo guarda.

Se avete voglia di una storia vera, tragica e crudele, non esitate a dargli una possibilità.

Data di uscita

24 novembre 2023

Guarda “Doi Boy”

Netflix

Doi Boy

Titolo originale: ดอยบอย
Anno: 2023
Durata: 98 min.
Paese: Thailandia
Direttore: Nontawat Numbenchapol
Sceneggiatori: Nontawat Numbenchapol. Storia: Homsap Chanchana, Prasongsom Koonsombat, Prakit Laemluang, Nakorn Phopairoj
Musica: Katenan Juntimathorn, Nannue Tipitier
Cinematografia: Rimvydas Leipus
Compagnie: Coproduzione Thailandia-Cambogia; Anti-Archive, Mobile Lab, Neramitnung Film, Netflix

Il cast

Awat Ratanapintha
Awat Ratanapintha
Bhumibhat Thavornsiri
Bhumibhat Thavornsiri
Arak Amornsupasiri
Arak Amornsupasiri
Panisara Rikulsurakan
Panisara Rikulsurakan
Veronica Loop
Veronica Loop
Veronica Loop, direttrice della rivista Martin Cid (MCM), è una vera visionaria nel mondo dei media. Conosciuta per la sua arguzia e il suo gusto impeccabile, ha rivoluzionato il settore con le sue idee innovative e il suo approccio appassionato alla narrazione. I suoi scritti sono eloquenti e stimolano la riflessione, attirando lettori da ogni angolo del mondo. Come leader, emana sicurezza e grazia, ispirando il suo team a raggiungere nuove vette e a produrre costantemente contenuti di alta qualità. Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)
Articoli correlati
Articoli più popolari